Il Gruppo Folk "Pro Loco Samatzai"

Il gruppo Pro Loco Samatzai viene ricostruito nel 2007, dopo la chiusura del vecchio gruppo folk Tradizioni Popolari Samatzai, rimasto in attività fino al 1990, con l'intenzione di perpetuare tradizioni popolari di cui si stava perdendo memoria; gli antichi costumi e i balli tradizionali tornano ora a rivivere grazie all'impegno dei suoi membri e di tutti coloro che ne appoggiano le iniziative

 

Oggi il gruppo conta di circa 30 componenti per quanto riguarda le partecipazioni alle sfilate. Di questi 7 coppie formano il gruppo di ballo.

Il gruppo si occupa per la maggior parte dei balli e dei canti della tradizione Campidanese di Cagliari. Aggiungendo alla sua esibizione anche altri balli della tradizione della Sardegna.

I costumi sono stati ricostruiti dopo una ricerca storica dai vari pezzi originali ancora esistenti nel Paese.

Le nostre esibizioni, su richiesta, vengono solitamente accompagnate dai maestri di Launeddas dell’Associazione Sonus de Canna, visto che il nostro Paese è strettamente legato alle tradizioni musicali delle Launeddas, avendo dato le origini al maestro Dionigi Burranca.

Partecipazione alla 359° Festa di Sant'Efisio a Cagliari (1 Maggio 2015)
Partecipazione alla 359° Festa di Sant'Efisio a Cagliari (1 Maggio 2015)

L'abito tradizionale di Samatzai

Il costume tradizionale di Samatzai, indossato dai membri del Gruppo Folk Pro Loco Samatzai è una riproduzione fedele di abiti d'epoca di  fine '700 e inizio '800, ricostruiti grazie alla attuale conservazione di pezzi originali presso alcune famiglie del paese e di foto d'epoca. 


Iniziative

Oltre alle numerose sfilate a cui il Gruppo Folk partecipa con grande entusiasmo, portando i colori di Samatzai in giro per tutta la Sardegna, è attiva una Scuola di Ballo Sardo per tenere viva la tradizione del ballo campidanese tipico di Samatzai. Scopri le prossime uscite.


Galleria

Numerose le partecipazioni a importanti eventi folkloristici in tutta la Sardegna. Dalla processione di S. Efisio a Cagliari alla visita di Papa Francesco nel 2013, passando per la Sagra delle Arance a Muravera e le Feste Patronali Samatzesi. 


Seguici anche tu!

 

@prolocosamatzai


Link utili